XI GIORNATA NAZIONALE DEL TREKKING URBANO A NAPOLI

Due splendide giornate di sole hanno fatto da sfondo alle passeggiate dell’XI Giornata Nazionale del Trekking Urbano a Napoli. Sulle orme del tema scelto per quest’anno, quello del centenario della Prima Guerra Mondiale, gli itinerari si sono svolti sulle strade del Liberty napoletano, nei quartieri di Vomero e Chiaia. Un viaggio in una Napoli diversa da quella abituale, e dagli stereotipi che spesso la accompagnano: una Napoli discreta, elegante, borghese.

 

Sabato 1 novembre quasi 100 persone sono partite dal panoramico piazzale antistante alla Certosa di San Martino, gironzolando per le classiche strade del Liberty al Vomero (Sanfelice, Palizzi, etc.) e per poi allungarsi in una lunga discesa di vero trekking cittadino fino alla stazione di Mergellina.

 

Domenica 2 novembre circa cinquanta persone si sono mosse da largo Pallotti (Sacro Cuore a Corso Europa), discendendo lungo via Tasso e Parco Margherita (un’altra strada-chiave per comprendere l’architettura floreale a Napoli) fino a via dei Mille-Filangieri, con qualche sorpresa lungo il percorso: la visita dellla Villa Spera-Giordano (Corte dei Leoni) in via Tasso, l’accesso nel giardino di Villa Maria (ex grand hotel Eden) a piazza Amedeo, l’ingresso in palazzo Mannajuolo in via Filangieri con la possibilità di ammirare la splendida scala interna ellittica. Per molti partecipanti si è trattato di scoperte assolute. Anche chi risiede nelle zone attraversate, o le frequenta spesso per lavoro o shopping, ha potuto cogliere particolari inediti. Ciò ha accresciuto lo stupore! Inoltre i panorami sempre diversi sulle differenti aree della città e del golfo hanno fatto in modo da mantenere sempre vivo l’entusiasmo e, alla fine, tutti sono tornati a casa con miriadi di splendide immagini negli occhi.

 

Il tutto è stato preceduto, la sera del 31 ottobre, dall’evento di presentazione e registrazione dei partecipanti: in realtà una vera festa, ambientata nella suggestiva cornice monumentale della stazione ferroviaria di Mergellina, dove è stata anche offerta una consumazione nell’elegante Lounge Bar “El Sombrero”. Ciò è stato possibile grazie alla sensibilità di Centostazioni, che ha messo a disposizione l’atrio partenze.

 

Orlando Catalano

 

Foto di Orlando Catalano, articoli pubblicati dai quotidiani Repubblica e Il Mattino


 

Serata del 31 ottobre: foto selezionate di Gabriele Renzulli


 

Serata del 31 ottobre: tutte le foto di Gabriele Renzulli


 

Il trekking urbano: foto di Alessandra Russo