VERSO LA CIMA NORD DELL'ACCELLICA, LA SIGNORA DEI PICENTINI

ESCURSIONE CONFERMATA PER DOMENICA 11 NOVEMBRE

"Sentii che la montagna è la regina della natura, regina indomita e superba, simbolo della sua forza e del suo mistero, della sua purezza incontaminata: la prima che il sole imporpori, l'ultima che esso abbandoni"         
Giustino Fortunato, uomo politico  meridionalista, che nell'800 esplorò l'Accellica e molti altri luoghi magici della Campania 

La prima escursione 2018-19 RuNaples in quota sarà su una delle montagne più belle della Campania.
Iniziativa da non perdere dunque sia per gli escursionisti esperti sia per coloro che vogliono avvicinarsi alla Disciplina sportiva del Trekking: questi ultimi potranno cominciare ad assaporare le nostre modalità organizzative. E potranno continuare a farlo qualche settimana dopo nel Parco degli Aurunci.

QUANDO: domenica 11 novembre

RADUNO: ore 8,15 precise al km 16,500 della SS Serino-Terminio, che si raggiunge uscendo ad Avellino Est e proseguendo in direzione della superstrada per Salerno fino a Serino. E' presente un piccolo slargo sulla sinistra, dove è possibile parcheggiare.
L'escursione parte da questo punto, a circa 1.000 m slm, raggiungibile da Napoli in circa un'ora e quindici minuti.

IL TREKKING: nel cuore del Parco dei Monti Picentini, il più esteso parco regionale della Campania, tra le province di Avellino e Salerno.
L'obiettivo fondamentale per i più allenati è la cima nord del monte Accellica, a 1.660 metri slm. E' un trekking con difficoltà tecnica ed impegno fisico elevati (D3, I3): tratti in salita/discesa molto ripidi e talvolta esposti, durata 6-7 ore.
Il percorso è in andata e ritorno, è possibile per i meno esperti/allenati tornare autonomamente al punto di partenza,
camminando complessivamente un paio d'ore e senza affrontare le difficoltà tecniche/fisiche della seconda, lunga parte verso la cima.

ATTREZZATURA: sono necessarie per tutti le scarpe da trekking, consigliati anche i bastoncini; necessaria anche la torcia frontale per chi vuole raggiungere la cima.
Abbigliamento a più strati inclusa giacca a vento invernale, indumenti e scarpe di ricambio, molta acqua (almeno 1 litro e mezzo) e cibo energetico.

IL TRATTO ALPINISTICO: dalla cima nord un piccolo gruppo di esperti muniti di casco e imbracatura salirà sul Ninno, una cuspide rocciosa che si trova tra la cima nord e quella sud dell'Accellica. Questo tratto supplementare in andata e ritorno richiede un paio d'ore di impegno e di attenzione. 

COME PARTECIPARE: 
iniziativa riservata ai tesserati RuNaples 2018-19; è possibile farlo il giorno dell'escursione.
Verrà valutata, insieme agli organizzatori, l'opportunità di effettuare l'escursione completa o parziale.

PER TUTTE LE INFORMAZIONI: bennyscarpellino@gmail.com